Tavoli

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  architettoarchitetto 1 anno, 9 mesi fa.

Premiare il progetto e il talento

  • Per alzare la qualità progettuale e dare la possibilità di avere nuovi grandi architetti bisogna che i concorsi di affidamento progettuale vengano assegnati solo ed esclusivamente per la miglior idea progettuale e non per fatturato, progetti già simili realizzati, dipendendenti, età, ecc.
    Primo: il talento non ha età Secondo: lavorano solo e sempre gli stessi che hanno iniziato negli anni passati senza tutti questi vincoli.

    Abolire i concorsi di idee, abolire i concorsi di idee, abolire i concorsi di idee.

    Sono scandalosi perchè puntano alla qualità progettuale ma i professionisti sono pagati pochissimo, le amministrazioni pubbliche ottengono progetti di qualità a costi ridicoli, inoltre vincere un concorso di idee non fa curriculum o punteggio in un concorso per affidamento.

    Non possiamo svendere così la nostra professione, è scandaloso.

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.