Chi

Chi sono i 12.000 iscritti all’Ordine degli architetti di Milano? L’80% di loro sono liberi professionisti, una stragrande maggioranza a partita iva.
Il 6% sono dipendenti pubblici, il 10% dipendente di privati, il 4% facente parte di team di associati.
Si distribuiscono in fasce di età che vanno dai 25 anni oltre i 70: il 6% fino a 30 anni, il 23% dai 30 ai 40 anni, il 38% dai 40 ai 50 anni, il19% dai 50 ai 60 anni, il 9% dai 60 ai 70, il 5% oltre i 70 anni.
Mission dell’attuale consiglio dell’OAM, in carica da fine 2013, è porsi al servizio dei consumatori di architettura – professionisti, cittadini e istituzioni – favorendo la buona progettazione quale contributo primario alla qualità della vita in ambito abitativo, urbanistico, territoriale e paesaggistico. Leggi sotto chi sono e in quali ambiti stanno operando i 15 consiglieri.

Kandinsky-icona1

Valeria Bottelli

Presidente e delegata alle relazioni istituzionali oltre che per i passati due anni al progetto speciale Expo. Si dedica alla diffusione della cultura del progetto e del Made in Italy attraverso il continuo incontro, condivisione e collaborazione con enti, istituzioni, cittadini.

Kandinsky-icona8

Franco Raggi

Vicepresidente con deleghe ai rapporti istituzionali ed alla comunicazione. Referente della attività culturali di Fondazione ed Ordine quali la mostra Expo dopo Expo. Istituisce con Giovanna Calvenzi e lo Studio Basilico il premio di fotografia dedicato a Gabriele Basilico.

Kandinsky-icona5

Marco Bianchi

Consigliere con delega ai rapporti con la P.A., specifica delega ai rapporti con la A.S.L. ed alla verifica dell’ attuazione del programma. Referente del consiglio per la rinnovata commissione prevenzione incendi e per il presidio protezione civile. Referente per la selezione convenzioni assicurative.

Kandinsky-icona6

Cecilia Bolognesi

Consigliere con delega all’ aggiornamento professionale nel primo anno, per il quale istituisce protocolli con università, associazioni, istituzioni. Promotrice azione propostesue. Nel secondo anno assume delega ai rapporti con la P.A., e delega al tavolo LLPP del CNA dove co-idea un osservatorio digitale on line sulla verifica gare pubbliche.

Kandinsky-icona2

Antonio Borghi

Consigliere con delega all’internazionalizzazione. Capo delegazione al CNA del Consiglio Architetti Europeo ACE.

Kandinsky-icona7

Paolo Brambilla

Consigliere segretario, oltre a svolgere le attività istituzionali legate al ruolo specifico è delegato all’editoria e al settore Itinerari. Nei primi due anni di mandato ha promosso l’edizione di due volumi della collana di “Itinerari di Architettura Milanese” della Solferino Edizioni e il programma “Architectural Walks” in concomitanza con Expo.

Kandinsky-icona3

Paolo Mazzoleni

Consigliere ha curato, in particolare, quattro edizioni del Premio Europeo di Architettura Ugo Rivolta, premio per edifici di Social Housing realizzati in Europa ed ideato e coordinato Concorrimi, bando tipo e piattaforma informatica on-line per lo svolgimento di concorsi di idee e di concorsi di progettazione.

Kandinsky-icona4

Alessandra Messori

Consigliere iunior delegata alla comunicazione istituzionale. Si occupa della comunicazione mediante sito e newsletter. Ha istituito la chiamata e selezione per il nuovo ufficio stampa. Ha delega per le nomine delle terne di iscritti selezionati dalla banca dati da proporre agli organi istituzionali che ne fanno richiesta.

Kandinsky-icona2

Vittorio Pizzigoni

Consigliere collabora alla programmazione delle attivita’ culturali dell’Ordine e alla gestione dei rapporti con l’universita’.

Kandinsky-icona6

Vito Redaelli

Consigliere con delega all’aggiornamento professionale obbligatorio per gli architetti iscritti. Svolge attività istituzionali generali dentro l’Ordine. Nei primi due anni di mandato ha promosso la fase di start-up e, successivamente, di implementazione dell’offerta formativa a partire dalla considerazione dell’aggiornamento come opportunità di crescita professionale e di competitività tecnico-culturale nel mercato.

Kandinsky-icona5

Clara Rognoni

Consigliere con deleghe alla P.A., partecipa al tavolo semplificazione del CNA ed al tavolo delle professioni della Camera di Commercio di Milano. Rappresentante di ODA presso la Consulta Interprofessionale e promotrice del servizio PGT on line del sito dell’ordine e del prossimo PGT dell’area metropolitana.

Kandinsky-icona1

Marcello Rossi

Consigliere tesoriere. Dall’insediamento ha operato per l’implementazione dei servizi agli iscritti a fronte di una riduzione dei costi indiretti, dei gettoni, e per la messa in chiaro dei bilanci ODA e FOAM. Ha riformato la commissione parcelle e condiviso le scelte relative alle segnalazioni al tribunale di Milano dei CTU. Ha assunto l’incarico di tesoriere della Consulta regionale dal 2015.

Kandinsky-icona6

Francesca Simonetti

Consigliere con delega all’innovazione e nuove professionalità, ai patrocini concessi dall’Ordine ed alle convenzioni stipulate a sostegno della pratica professionale. Dal secondo anno con delega alla formazione, si è occupata della curatela della programmazione dell’offerta formativa e della gestione dei servizi agli iscritti.

Kandinsky-icona8

Alessandro Trivelli

Consigliere con delega all’internazionalizzazione ed alla sostenibilità. Referente per la formazione degli incontri sul tema dell’internazionalizzazione con NIBI Promos su Russia, UK, Cina, Svizzera, e degli incontri presso ODA con AIA e IIDA International Interior design Association. Coordinatore scientifico corsi dalla direttiva Europea alle esperienze di NZEB e sigli incentivi energetici del R.E.

Kandinsky-icona3

Stefano Tropea

Consigliere con delega alla comunicazione e, dal secondo anno, alle attività culturali si è occupato del nuovo branding di Architectural Walks e Concorrimi e – con Franco Raggi – della programmazione culturale delle attività dell’Ordine.